17 marzo 2016 Daniele Boltin

Workshop, dove nasce l’innovazione

 

IMG_5741

Eccellenza, futuro, idee. Si può partire da queste tre parole, anche se non saranno mai abbastanza, per cercare di descrivere cosa si è acceso nei workshop della Pordenone Design Week 2016.
200 ragazzi, divisi in gruppi, che trovano idee per il mondo di domani. Che trovano soluzioni per le aziende. Che inventano qualcosa partendo da un foglio bianco.

Si parla inglese, perché gli “infiltrati” di quest’anno sono i ragazzi americani dell’Hobart and William Smith Colleges. Un modo diverso di vedere il mondo, che arriva dall’altra parte dell’Oceano e amplia il punto di vista.

IMG_5757

In questa settimana l’innovazione nasce nel modo migliore. Parte dal mondo accademico e dà qualcosa al mondo del lavoro. Le eccellenze del territorio si uniscono.
Si immagina come sarà il mondo nel 2050, si creano gli spazi e gli strumenti per l’istruzione e la ristorazione di domani, si lavora su prodotti innovativi che cambieranno le abitudini, si cambia l’immagine di un’azienda.

Fuori dal tempo e dallo spazio, la Design Week è un microcosmo che racconta molto. Qui la crisi non c’è, qui il futuro è già arrivato e ha il vento il poppa, qui anche la provincia diventa protagonista.
Perché l’eccellenza può arrivare in ogni angolo del mondo. Non importa da dove parte.

IMG_5767

IMG_5779

IMG_5792

IMG_5807

IMG_5786

IMG_5818